Collezione da sposa 2011 di Cotin

Collezione da sposa 2011 di Cotin

0 3.182 views
Immagine tratta da Zankyou
Immagine tratta da Zankyou

Trovare l’abito da sposa giusto non è semplice. Spesso, capita, tra l’altro, che il vestito che più ci piace non è esattamente quello che ci calza meglio.

Sfogliare le collezione 2011 è un valido inizio per chi deve sposarsi la prossima primavera per farsi un’idea di come deve essere l’abito per il giorno più importante della vita.

La Collezione sposa 2011 di Cotin

Raffinatezza ed eleganza sono le parole chiave di questa collezione che ha puntato su uno stile senza tempo, che le spose sapranno apprezzare proprio per la sua caratteristica sempreverde.

I modelli della Collezione 2011 di Cotin si fregiano di pizzi, ricami, Swarovski, elementi innestati su tessuti di alta qualità, che assicurano una facile vestibilità. E’, infatti, proprio la morbidezza della stoffa che rende un abito migliore o peggiore.

La sposa di Cotin sarà a suo agio, qualunque sia il modello preferito. La maggior parte degli abiti è fatto per lasciare le spalle scoperte, in modo che alla donna sia restituita la femminilità e la sensualità che le è dovuta. Dalla linea diritta, classica, che fascia la donna in un tubino lungo, austero ma molto elegante, al modello principessa, con gonna ampia e busto stretto.

Ed è proprio in questa alternanza e dicotomia tra stretto ed ampio che la collezione di Cotin trova la sua ragion d’essere. Non è semplice giostrare i modelli in modo tale da far incontrare presente e passato, ma questa maison ci riesce, dando vita a modelli unici e molto raffinati.

Il decolleté è sempre messo ben in evidenza, grazie a corpetti succinti, nella maggior parte dei casi senza spalline, ma con applicazioni e ricami che li impreziosiscono, facendoli diventare il pezzo forte dell’intero abito. Non c’è posto per veli, lunghi o corti che siano. Il viso e il collo sono in bella mostra, bilanciati da gonne lavorate, con strascichi ridimensionati e poco pomposi.

I colori variano dall’intramontabile bianco, al platino, al rosa antico e al crema. La scelta, ovviamente, dipende anche dal tipo di abito: il platino campeggia su un abito che non passa inosservato, mentre il bianco candido rimane la tinta per un abito più romantico, che incarna il sogno di ogni ragazza che vuole essere principessa per un giorno.

Gli accessori

Così come gli abiti, gli accessori sono essenziali, senza troppo fronzoli. Un cerchietto, un fascicollo o un paio di orecchini lungi fanno parte del concetto di minimal chic che ora è tanto in voga. Le pettinature sono altrettanto semplici: i capelli sono racchiusi in uno chignon alto o lasciati liberi sulle spalle. L’importante è non eccedere, mai.

SIMILAR ARTICLES

0 8.275 views

0 6.709 views

0 6.909 views

0 6.914 views

NO COMMENTS

Leave a Reply