Abito da sposo per il matrimonio d’inverno

Abito da sposo per il matrimonio d’inverno

0 7.068 views
Immagine tratta da sposi.castellomalvezzi.au
Immagine tratta da sposi.castellomalvezzi.au

Spesso sono proprio gli uomini a decidere di sposarsi in inverno e il motivo è ben chiaro. Sono loro, in effetti, a subire di più il caldo durante i matrimoni estivi, mentre la sposa, con le spalle scoperte o con un abito corto, riesce a soffrirne di meno. Ma lo sposo che deve pronunciare il “si” in uno dei mesi più freddi dell’anno, come deve vestirsi?

L’abito da sposo invernale

Considerata la temperatura, l’abito dello sposo dovrà essere sicuramente di lana, un tessuto che ha un’ottima vestibilità e che tiene molto caldi. Fino a qualche anno fa, il vestito da sposo invernale poteva anche essere spezzato, comprendendo, cioè, giacca e pantalone di diversa tipologia, come il pantalone in velluto liscio e la giacca in velluto a coste.

Oggi, però, si tende a preferire il vestito in pendant, in cui questo stacco di tessuto, seppur minimale, non ci sia. Nel caso, comunque, voleste optare per questa tipologia di abito, preferite il colore blu al nero, è più sportivo e meno pesante.

Nel caso dell’abito classico, invece, decidetevi fra grigio scuro e nero: sia l’importanza della cerimonia che la stagione fanno prediligere le tinte più seriose. Per quanto riguarda la camicia, sempre meglio il taglio classico, nelle sfumature chiare del crema o del bianco.

Da evitare è il panciotto, a meno che non ci teniate particolarmente. Non è una questione di stile, quanto di praticità. Sebbene d’inverno il clima sia rigido, con panciotto e giacca di lana rischiate di trovarvi a disagio nel ristorante che, sicuramente, avrà un impianto di riscaldamento in funzione.

Siccome lo sposo non si può permettere di togliersi la giacca, resterà, paradossalmente, a soffrire il caldo tutta la giornata!

La cravatta è preferibile che sia chiara. Evitate lo stile regimental, troppo comune e poco adatto per il protagonista dell’evento! Meglio qualche piccolo tocco di colore, sempre tenue e delicato.

A coprire l’abito ci sarà, ovviamente, il cappotto. Di che colore debba essere, è più che ovvio: con il nero non si sbaglia mai. Elegante e semplice, dovrà vestire lo sposo abbondantemente, ma non troppo. L’abito sottostante non dovrà essere costretto, altrimenti i movimenti risulteranno goffi e impacciati, né tanto meno troppo libero.

Le scarpe

Gli sposi più giovanili preferiscono abbinare un sobrio stivaletto all’abito da sposo, piuttosto che un mocassino invernale. Sicuramente si tratta di una scelta di gusto e alla moda che, però, deve trovarsi in accordo con il taglio del pantalone.

Lo stivaletto calza bene sotto un pantalone stretto, a gamba diritta, che dia importanza alla scarpa, senza mai nasconderla.

SIMILAR ARTICLES

0 8.281 views

0 6.713 views

0 6.918 views

0 6.922 views

NO COMMENTS

Leave a Reply