La collezione sposa 2011 di David Fielden

La collezione sposa 2011 di David Fielden

0 4.689 views

Le nuove tendenze per gli abiti da sposa spopolano nel mondo della couture d’alta moda. Lontano dai soliti vestiti classici, pomposi e merlettati, la collezione di David Fielden è moderna, alternativa, pensata per una sposa giovane e dinamica.

Gli abiti in tulle

Tutti gli abiti firmati da David Fielden portano con sé un misto di innovazione e tradizione che da vita a modelli mai visti prima, che potranno soddisfare i gusti più difficili. E’ molto usato il tulle, ma non nella sua versione ovattata e fluttuante, ma lavorato in modo sapiente e diverso dal solito. Ad una gonna diritta in tulle, si accompagna un corpetto dalla forma e dal colore tutt’altro che classicheggianti.

Una stola beige seppia avvolge le spalle e copre il decolté terminando in un grande fiocco anteriore che crea un gioco di collo a barca che da movimento a tutto il vestito. Decisamente meno incisivo allo sguardo l’abito tutto in tulle fermato in vita da un nastro doppio color rame. La gonna presenta una serie di balze a partire dalla vita che serpeggiano fino alla coda terminale.

Le decorazioni floreali in tessuto abbelliscono le spalline, sempre in tulle, che si incontrano in un continuum cromatico e morfologico.  Una gonna in tulle lavorata con roselline color argento è il colpo d’occhio di un altro modello, quello color perla che vede il seno e la vita raccolti in un’ampia fascia di raso della stessa tinta.

Gli abiti in seta

Per la sposa più chic, che ha organizzato un matrimonio minimal, gli abiti in seta di David Fielden sono l’ideale. I modelli sono tutti scivolati in seta, dando l’impressone che si tratti più d un abito da soirée che di un matrimonio. Sono i colori il forte di questi semplici tagli lunghi e avvitati che fasciano il corpo della sposa valorizzando sia le forme un po’ più abbondanti che quelle più esili.

Il grigio, il rosa cipria e l’avorio in tutte le sue varianti donano un effetto lucentezza che risalta tutta la figura. Molto scollati e impreziositi da un lembo di stoffa ingioiellato oppure accollati e con la schiena in evidenza, i modelli in seta di David Fielden sono il massimo dell’eleganza.

Gli abiti  corti

Nemmeno David Fielden dimentica gli abiti da sposa corti una propensione artistica che molte collezioni vantano. Soprattutto in questo 2011 i vestiti da sposa al di sopra del ginocchio sembrano andare per la maggiore. In tulle o taffetà, di certo questo modelli sono alternativi e ben pensati.

In stile sottanina con due balze che cingono il basso ventre e le cosce, oppure più lunghi sul di dietro e corti sul davanti, sono adatti ad una ragazza che sa osare con gli accessori e che ama le pettinature asimmetriche e sfarzose come quelle proposte dallo stesso David Fielden nella sua sfilata di lancio di questa sposa 2011!

SIMILAR ARTICLES

0 14.702 views

0 7.266 views

0 7.455 views

0 7.396 views

NO COMMENTS

Leave a Reply