La bomboniera “alimentare”

La bomboniera “alimentare”

0 9.279 views

Negli ultimi tempi stanno tornando di moda i prodotti genuini che vengono regalati anche nelle occasioni delle festività natalizie o dei compleanni. Il matrimonio non poteva non inglobare questa tendenza e riproporla come bomboniera.

Le bottiglie di vino

Se siete ancora indecisi sulla bomboniera, pensate a come fareste felici gli ospiti con una bottiglia di vino. L’ideale sarebbe non affidarsi alle marche da supermercato, ma ricercare un’azienda locale che produca vino, rosso o bianco, e fare l’ordinativo in base al quantitativo che vi serve. Per personalizzare la bottiglia e renderla più a “misura di nozze”, si possono far stampare delle etichette che lo indichino.

Pensate ad un disegno particolare ma poco invasivo e che abbia come colore dominante la tinta che avete deciso sarà quella preponderante delle vostre nozze.

Mettete i vostri nomi, la data delle vostre nozze e, ovviamente, la zone di viticoltura. Siccome, si usa donare la bomboniera accompagnandola con un sacchetto di confetti, non sarebbe opportuno sottrarsi a questa usanza. Invece di raccogliere i confetti nel canonico sacchettino di raso bianco, scegliete un involucro più bucolico, che si sposi meglio con la tipologia di bomboniera che avete scelto, come il telo di juta. Legate il tutto al collo della bottiglia e il gioco è fatto.

Ricordatevi che il vino va sempre servito a temperatura ambiente, quindi non mettete le bottiglie nel frigo e, se è estate, fate in modo che siano conservate in un luogo asciutto e ventilato ma non nel frizer!

Le confetture

Il revival dei tempi andati non si estingue con le bottiglie di vino. Non tutti sono amanti del nettare di Bacco e, per venire incontro alle esigenze di tutti i partecipanti alle nozze, si può dirottare sulla confetture. Anche per questa seconda opzione, è bene rivolgersi a dei produttori locali e ancora una volta, personalizzare le etichette del vasellame con i nomi degli sposi e la data delle nozze e , naturalmente, il gusto della marmellata.

A questo riguardo va fatta una piccola precisazione: scegliere diverse varianti di confetture fa si che l’originalità della bomboniera si acuisca, visto che tutti avranno qualcosa di diverso. D’altro canto, però, può succedere che gli invitati comincino a chiedervi un gusto in particolare, non accontentandosi di quello che il caso ha loro destinato. Potreste, così, trovarvi in difficoltà. Per ovviare all’incresciosa evenienza, scegliete un’unica marmellata, nessuno potrà rivendicare nulla.

Il cestino

Per una composizione ancora più completa c’è il cestino che può contenere vino marmellata insieme, accanto ai quali si possono inserire biscotti secchi dolci o salati. State attenti a non esagerare: la semplicità vince sempre!

SIMILAR ARTICLES

bomboniere sacre matrimonio

0 1.327 views

0 6.914 views

NO COMMENTS

Leave a Reply