Bomboniere con la pasta sintetica

Bomboniere con la pasta sintetica

0 5.118 views

Le idee per le bomboniere da fare il giorno delle proprie nozze non finiscono mai di stupire. E’ vero che girando per i negozi specializzati se ne trovano diverse, ma c’è chi non si accontenta di un oggetto da regalare e vuole stupire con qualcosa di più originale. Per tutte le future sposine che stanno cercando un’idea fuori dal coro, ecco alcuni suggerimenti davvero originali.

La pasta sintetica

La pasta sintetica, o argilla polimerica o pasta fimo, è un tipo di pasta che deve essere usata per confezionare i tipi di bomboniere che vi proporremo. Perché non abbiate intoppi sappiate che si tratta di un prodotto molto sensibile alla temperatura: il calore lo rende malleabile, mentre il freddo lo indurisce facendo si, quindi, che sia più semplice da modellare.

La pasta fimo indurisce definitivamente in un forno preriscaldato tra i 100 e i 130 gradi in un tempo che va dai 15 ai 30 minuti, dipende dalla grandezza dell’oggetto realizzato. Per colorare le vostre creazioni non usate smalto, lacche metalliche o vernici a spruzzo che ne danneggerebbero la superficie, ma colori ad acqua, acrilici e cosmetici in polvere.

Le posate rivestite

Sicuramente ne avrete viste poche di bomboniere così o, forse, non ne avrete viste affatto. Confezionarle è semplice e potete procedere persino da sole se ne avete la capacità oppure potete rivolgervi a qualche artigiano. Basta prendere tre posate, in modo da creare un mini-set composto da forchetta, coltello e cucchiaio, e rivestirle con la pasta sintetica.

Dopo aver messo in pratica tutto il procedimento per la cottura, potete passare alla fase decorativa. Questa è, ovviamente, una scelta molto soggettiva, perché è strettamente connessa al colore con cui addobberete il ristorante, la chiesa e che userete nel bouquet. Questo pendant è molto importante: lega tutta la cerimonia in modo armonico e lineare.

Bottoni

Creare dei bottoni come bomboniere può essere un’alternativa davvero simpatica. Prendete la pasta fimo di diverse sfumature dello stesso colore. Con il mattarello create delle strisce lunghe e sottili, dopo di ché con delle formine oppure con un filo metallico create le basi per i vostri bottoni. Con uno stuzzicadenti fate i buchi, 2 o 4 come preferite, e dopo averli fatti riposare per 24 ore cuocete i vostri bottoni.

Ora potete personalizzarli come meglio credete, aggiungendo una frase, le vostre iniziali..insomma lavorate di fantasia! Ovviamente le forme e la loro grandezza possono variare e sarete voi a sbizzarrirvi per regalare ai vostri ospiti un dono originale e creato con il sudore della fronte!

SIMILAR ARTICLES

bomboniere sacre matrimonio

0 1.327 views

0 6.914 views

NO COMMENTS

Leave a Reply