Sposarsi in spiaggia: i consigli per un matrimonio da favola

Sposarsi in spiaggia: i consigli per un matrimonio da favola

0 4.748 views

Un matrimonio su una bellissima spiaggia è un’idea che piace a molte giovani coppie, allettate dalla possibilità di risparmiare qualcosa rispetto al matrimonio in grande stile, mettere in condizioni gli invitati di sentirsi liberi e a loro agio e, celebrare il giorno più bello in maniera davvero originale.

Certo in Italia questo tipo di ricevimento è inconsueto, specie per le difficoltà burocratiche che ne impediscono la realizzazione: il rito religioso se si è cristiani viene celebrato esclusivamente in chiesa, quello civile, invece, riuscendo ad ottenere l’autorizzazione comunale, potrebbe essere celebrato in locali diversi dell’apposita sala di Palazzo di città. Se avete la fortuna di poter festeggiare il matrimonio in spiaggia dovete seguire alcuni semplici consigli.

Il tema

Una delle prime cose da decidere è il tema. Sì, la spiaggia è già un tema, ma se ne può scegliere uno più specifico che renderebbe più semplice la pianificazione e l’evento unico. Le opzioni disponibili includono lo stile hawaiano, tropicale, Caraibi, surfista, o nautico. Per un matrimonio hawaiano, saranno indispensabili camice floreali e parei per gli uomini, gonnelline di paglia e copricapo con i fiori per le donne; se si opta per il surf, le tavole e gli accessori per questo sport, saranno il cardine delle decorazioni, così come per il tropicale fiori dai colori accesi, palme e musica latina faranno da padroni.

Inviti

Anche gli inviti potranno essere diversi dal solito, fatti in casa e divertenti, decorati con stelle di mare e pesciolini o in stile mappa del tesoro custodita in una preziosa bottiglia. Se si opta per le partecipazioni fatte in casa si può utilizzare un cartoncino bianco e cospargerlo uniformemente di colla per poi ricoprirlo di sabbia. Quando l’area è coperta, infine, si scrivono i dettagli del matrimonio con una penna glitter.

Abito da sposa

Il sogno dell’abito bianco può essere realizzato anche se ci si sposa in spiaggia, basta solo sceglierne uno leggero, scollato, magari che scivoli sul corpo, che possa essere indossato senza tacchi a spillo, difficili da calzare quando si cammina sulla sabbia; meglio optare per un paio di infradito, indossare gioielli ai piedi, o andare a piedi nudi verso l’altare. Obbligatorio il cambio a metà festa con il costume da bagno.

Il buffet

Grigliate di carne e frutti tropicali sono una delle scelte migliori durante le feste in spiaggia, magari serviti sotto forma d spiedini di carne, pesce, calamari, pollo, ortaggi e frutta.  Granite di frutta e frullati sono scelte meravigliose che gli ospiti possono bere per rinfrescarsi, in generale, comunque, andrebbe servito qualcosa di leggero, dai colori sgargianti, che richiami alla mente le feste caraibiche e il caldo sole tropicale.

Scenografia e musica

Bianchi pouf, stuoie, tappeti, sdraio, saranno perfetti per far accomodare i vostri ospiti, magari illuminati dalla luce tenute di lanterne in miniatura, torce ad olio da piantare nella sabbia, candele a forma di stella marina. Il tappeto rosso può essere sostituito da petali di rose per tutto il percorso che la sposa farà fino all’altare. I centrotavola potranno essere vasi di vetro pieni di corallo e conchiglie. Invece della solita marcia nuziale, la sposa che vuole azzardare può camminare lungo la passatoia al ritmo di reggae o accompagnata da percussioni e flauti di bambù.

SIMILAR ARTICLES

0 7.766 views

0 11.412 views