Fuochi d’artificio come spettacolo finale

Fuochi d’artificio come spettacolo finale

0 3.825 views

Concludere una giornata indimenticabile come quella del vostro matrimonio con i fuochi d’artificio è sicuramente un’idea ‘scoppiettante’. Certo ormai non è una scelta originalissima, dato che sono le stesse sale ricevimento che nel ‘pacchetto’ includono il botto finale, ma se così non fosse potreste comunque decidere di regalare uno spettacolo romantico e piacevole ai vostri ospiti con i fuochi pirotecnici, magari fare una sorpresa alla sposa?

Quale che sia la motivazione che vi spinge a scegliere i fuochi pirotecnici a chiusura delle vostre nozze, ricordate di non affidarvi al primo che capita: scegliete con cura esperti del settore che soddisfino le vostre richieste e rispettino le principali norme di sicurezza, onde evitare spiacevoli inconvenienti che possano rovianare una giornata perfetta.

La tipologia dei fuochi potrete sceglierla in anticipo: il colore potrebbe essere in tinta con quello degli addobbi di tutto il matrimonio, mettendo il puntino sull’impegno che avrete profuso per fare in modo che tutto sia perfetto, anche il dettaglio più piccolo.

Il momento ideale per lo spettacolo subito dopo il taglio della torta nuziale: se vi sposate d’estate avverrà sicuramente all’aperto; concordate con il direttore di sala il punto con la veduta migliore e così, mentre i calici saranno vicini per brindare alla vostra nuova vita insieme, partirà la sequenza di botti, donando ancor più magia a quell’attimo. L’effetto sugli ospiti sarà assicurato e, non trascurabile, anche le foto avranno un fascino particolare.

Un’idea originale potrebbe essere quella di fare allestire dei grandi pouf o cuscini colorati su cui far accomodare i vostri ospiti per assaporare al meglio il romanticismo di questo spettacolo.

Assieme allo spettacolo pirotecnico potreste richiedere l’accompagnamento di una colonna sonora ( in questo caso la vostra canzone sarà perfetta).

I costi, ovviamente, non sono per tutte le tasche. Per cinque minuti si parte da un minimo di 500 euro e il prezzo aumenta a seconda della tipologia di fuochi scelti e dalla durata dello spettacolo. Se pensate di poter ammortizzare la spesa con il fai da te, meglio rinunciare: se maneggiati da persone non competenti, questi botti possono rivelarsi veramente pericolosi. Ma se non volete proprio rinunciare all’effetto luminoso e romantico, optando per una soluzione economica, potreste distribuire tra i vostri ospiti le stelline luminose o mettere nel giardino del ristorante qualche piramide di luce.

SIMILAR ARTICLES

0 8.074 views

0 11.831 views