Damigelle d’onore per il matrimonio alla americana

Damigelle d’onore per il matrimonio alla americana

0 11.138 views
damigelle onore

damigelle onoreArriva dall’America la nuova moda delle damigelle d’onore, una moda ben accettata dalle spose italiane che ne fanno uso molto volentieri. Il vantaggio c’è, almeno da un punto di vista affettivo.

Quando ci si sposa, infatti, il colpo da patire riguarda la scarsità dei ruoli da assegnare. C’è una sorta di deficit, di scarto tra le persone che si vuole partecipino alla cerimonia e i ruoli effettivamente disponibili. Le damigelle d’onore danno una certa libertà di movimento in questo senso.

Chi scegliere come damigella d’onore.

Le damigelle d’onore seguiranno la sposa nella sua imponente camminata che, al passo della marcia nuziale, la condurrà all’altare passando per la navata principale della chiesa. La scelta, dunque, spetta più alla sposa che allo sposo ed è aperta a chiunque. L’importante è che ci sia un legame affettivo con le nostre damigelle, meglio se si tratta delle nostre migliori amiche che con noi hanno vissuto l’ansia e la gioia dei preparativi delle nozze. In quanto al numero, è altamente variabile.

In genere le damigelle sono due, ma ad alcune cerimonie partecipano anche quattro damigelle d’onore, senza scandalizzare nessuno. A onor del vero va detto che alcune spose scelgono come damigelle non cugine, sorelle o amiche, ma ragazze di bella presenza, slanciate e ben truccate,  con il solo scopo di dare un effetto finale di gusto. Non è una scelta di “cuore”, ma è una carta che molte sposine si giocano.

Come si vestono le damigelle d’onore.

La tradizione americana, da cui abbiamo attinto, vuole che le damigelle siano vestite con lo stesso vestito, uguale sia nel colore che nel modello. Sarebbe preferibile optare per un tubino a tinta unita, o per un abito stile impero, mentre il colore dovrebbe richiamare quello che abbiamo usato per le nostre nozze. In entrambi i casi, le damigelle porteranno con sé il bouquet, simile o identico a quello della sposa, ma sicuramente più piccolo.

In alternativa a questo, le damigelle possono munirsi di  un cestino pieno di petali di rose che provvederanno a svuotare gradualmente, gettandone delicatamente il contenuto a terra mentre marciano dietro la sposa. Il vestito da indossare sarà scelto dalle damigelle in combutta con la sposa. L’ideale sarebbe scegliere la stoffa insieme e poi rivolgersi ad una sarta per farsi confezionare l’abito esattamente come lo si desidera.

Dobbiamo tenere in considerazione, infatti, che le damigelle possono avere corporature e forme diverse. Indossando un abito uguale, è ovvio che sorgano dei difetti o delle imperfezioni in quanto alla vestibilità che ha su ognuna di loro che la sarta potrà smussare e rendere invisibili con aggiusti a mano.

SIMILAR ARTICLES

0 6.914 views

0 10.356 views

NO COMMENTS

Leave a Reply