Fiori d’arancio per il matrimonio!

Fiori d’arancio per il matrimonio!

0 13.327 views

Ogni matrimonio ruota intorno ad un colore principale, sulla base del quale si costruiscono tutti gli abbinamenti possibili. Il primo passo da fare, dunque, è scegliere quale tinta si vuole usare. Non si tratta di una decisione facile perché i campi in cui il colore viene impiegato sono così diversi tra loro che potremmo ricadere in qualche risultato scioccante!

Il colore arancio: una scelta perfetta

I fiori d’arancio sono il simbolo del matrimonio tant’è che appena li si sente nominare si pensa alle nozze. Allora perché non organizzare tutti gli annessi e i connessi con il colore arancio?

Significato del colore arancione

Esiste una sorta di fenomenologia del colore che associa un significato ad ogni colore, spiegandone gli influssi e le note caratteristiche. L’arancione è il colore della serenità e della gioia. Nel trattamento terapeutico con il colore si usa l’arancione soprattutto per le malattie psichiche. L’arancione, inoltre, accresce naturalmente l’aspirazione dell’uomo e a questo colore si associano il calore e la bontà d’animo. Le rose color arancio, invece, indicano desiderio e fascino.

Il bouquet, gli addobbi, i vestiti delle damigelle

Se l’arancio è il colore del vostro giorno più bello, bisogna che tutto lo richiami. Il primo passo da fare è preparare il bouquet con le sfumature dell’arancio. Quello che conta, infatti, è stare molto attenti con le gradazioni di colore. Evitate di buttarvi sui toni troppo carichi del colore che preferite e optate per una commistione di nuance eterogenee che abbiano tutte lo stesso seme. Per il bouquet, giocate con le rose e gerbere e aggiungete un tocco di verde leggere. Lasciate i gambi dei fiori scoperti e teneteli insieme legandoli soltanto con un nastro di raso colo arancio.

La chiesa sarà addobbata seguendo lo stesso andamento. Un idea potrebbe essere adornare la navata principale in questo modo:  piccoli bouquet di fiori arancio saranno messi sull’esterno di ogni panca che costeggia la navata principale e con dei veli di tulle arancio si creerà una sorta di cordone lento che andrà a collegare tutti i bouquet. Un effetto scenografico davvero suggestivo!

Il paggetto che vi porterà le fedi avrà una cravatta color arancio: non credete che sia un’esagerazione, non lo è per niente. Con la giacca scura e la camicia chiara, l’arancio è davvero un tocco di classe e originalità.

Stesso colore per il vestito delle damigelle. Anche in questo caso, mantenetevi su un arancio accennato e che, magari, abbia delle sfumature di giallo chiaro, in modo da dare un effetto complessivo bilanciato e soddisfacente!

SIMILAR ARTICLES

0 8.018 views

0 11.738 views