Banchetto nuziale: come disporre i tavoli?

Banchetto nuziale: come disporre i tavoli?

0 4.350 views
Immagine tratta da fotografi-matrimonio.com
Immagine tratta da fotografi-matrimonio.com

Quando la data del matrimonio si avvicina, il bisogno di predisporre gli invitati ai tavoli diventa un’esigenza assillante. Concentrarsi e decidere chi deve sedersi vicino a chi ha il suo bel carico di responsabilità.

Sono molti gli aspetti di cui bisogna tener conto quando si compone il tableau mariage, soprattutto, poi, nell’ambito strettamente familiare, che più di tutti nasconde dissidi e dissapori a lungo covati.

Per evitare, quindi, che il vostro banchetto nuziale di trasformi in una faida parentale, ecco alcuni punti da tenere ben in mente, che valgono sempre e comunque.

Come disporre gli invitati nel tableau mariage

1 – Considerate subito la questione “testimoni”. Fino a qualche anno fa, i testimoni sedevano inderogabilmente al tavolo con gli sposi. Oggi questa abitudine sembra essersi dissipata a favore dell’intimità della coppia, che da sola occupa il tavolo degli sposi. Al di là di mode che vanno e vengono, saranno gli sposi a decidere come comportarsi. L‘importante è che, nel caso in cui gli sposi decidessero di sedersi da soli, non posizionare i testimoni troppo distanti da loro. Il ruolo che viene loro affidato all’interno della cerimonia è di grande rilievo e allontanarli troppo dal tavolo potrebbe farli risentire.

2 – I genitori degli sposi siedono allo stesso tavolo, salvo casi eccezionali. E’ una tradizione che va rispettata perché simboleggia l’unione delle due famiglie, che da allora in poi saranno entrambe parte del nuovo nucleo appena formatosi. Se, poi, per questioni personali non fosse possibile mettere i genitori tutti insieme, quanto meno posizionateli in modo equidistante dal tavolo degli sposi!

3 – Create un angolo apposito per i bambini. Il consiglio è, comunque, di ingaggiare delle animatrici che si occupino dei più piccoli e di farle sedere ad un tavolo apposito con tutti i più piccoli. In questo modo, non solo i bambini saranno più seguiti, ma si eviteranno le lunghe corse per la sala ristorante mentre i camerieri servono le portate! Meglio se il tavolo dei bambini sia posizionato nei pressi dell’uscita, così sarà per loro più facile andare fuori e giocare quando gli pare.

4 – Se avete dei parenti anziani che hanno delle difficoltà di deambulazione, non fateli sedere troppo lontano dalle toilette, anzi, metteteli nella zona della sala dalla quale è più facile raggiungerla. In questo modo non dovranno attraversare tutta la sala e saranno più autonomi.

4 – Cercate di riunire i parenti che più vanno d’accordo tra loro. In questo compito, solo le mamme e le nonne possono aiutarvi perché conoscono meglio di chiunque altro i trascorsi familiari e le eventuali antipatie che esistono. Ricordate che la vostra preoccupazione maggiore è mettere gli invitati a loro agio!

SIMILAR ARTICLES

0 7.840 views

0 11.501 views