Torta nuziale fatta in casa

Torta nuziale fatta in casa

0 12.397 views

Sta tornando sempre più di moda confezionare la torta nuziale in casa. In effetti, in questo modo, i vantaggi sono molti. Prima di tutto, la torta sarà una vostra creazione con tanto di soddisfazione che ne verrà dopo! In secondo luogo, avrete la possibilità di farla proprio come piace a voi. Non sempre, infatti, gli sposi sono contenti della loro torta, sia per quanto riguarda la decorazione che la fattura vera e propria.

Come preparare la torta

Allora, prima di tutto bisogna decidere che tipo di torta si vuole. In quanto alla forma, sarebbe preferibile optare per una ad un piano, per evitare problemi di conservazione. I ristoranti o le pasticcerie, infatti, dispongono di frigoriferi molto spaziosi e molto alti, dove le torte a tre o quattro piani non sono un problema. Per chi, invece, ha un frigorifero da cucina semplice è più difficile trovare lo spazio per sistemare la torta. Comunque, nel caso aveste il posto sufficiente potete tranquillante pensare ad una torta a più piani, tanto il procedimento è lo stesso. Qui di seguito vi proponiamo la ricetta per  una torta nuziale a tre strati, ma potrete riprenderla a seconda dei vostri gusti,

Il procedimento

Prima di confezionare la torta vera e propria, fate una o più torte di prova. Meglio non rischiare di avere una brutta sorpresa per il giorno delle nozze.

La preparazione della torta

Allora il giorno prima preparate tre pan di spagna, la crema pasticciera, la bagna e montate 1,5 kg di panna montata, zuccherandola a piacere e riponendola in frigo.

Fate raffreddare tutto il materiale e predisponete su un tavolo le tre teglie che avete usato per la cottura del pan di spagna. Tagliate ciascun pan di spagna in tre strati e spennellateci su un po’ di bagna e uno strato di crema pasticciera. Ricoprite con uno staro di crema e ripetete la preparazione per ciascun blocco. Mettete le tre torte in frigo e lasciatele riposare per una notte intera.

La pasta di mandorle

A questo punto bisogna preparare la pasta di mandorle. Mettetene 200 gr in un recipiente, con qualche goccia di colorante a vostra scelta e un’abbondante spolverata di zucchero a velo. Quando l’impasto è pronto per essere lavorato, cominciate a creare dei fiori, come rose o calle, decidete voi.

La torta

Il giorno seguente mettete in un unico vassoio le tre torte, posizionandole in modo tale che prima vengano le torta di diametro maggiore e poi quelle di diametro minore.  Alla fine, ricoprite con la pasta di mandorla tutta la torta, nascondendo le imperfezioni. Alla fine con altra pasta di mandorla fate le decorazione che preferite.

I wedding cake toppers

Sopra la torta mettete i vostri wedding cake toppers. Fateveli confezionare da un artigiano che lavora l’argilla ad immagine e somiglianza degli sposi: un tocco di originalità davvero gradito!

SIMILAR ARTICLES

0 7.900 views

0 11.578 views