Come realizzare un look da sposa cadavere per la notte di halloween

Come realizzare un look da sposa cadavere per la notte di halloween

0 4.536 views

La Sposa Cadavere di Tim Burton è uno dei classici romantici/horror più amati del mondo e più visti nel periodo di Halloween. È impossibile non innamorarsi delle bella e triste Emily, sposa tradita ma ancora piena di speranza nell’ amore.

Questo è uno dei personaggi must della notte di Halloween, ecco come realizzare il giusto look per una sposa da panico:

abito:

avrete bisogno di forbici, spray nero, borotalco e possibilmente di un abito da sposa vecchio e dismesso. Facendo una passeggiata  tra i mercatini dell’usato  è possibile trovare qualcosa di adatto per creare l’abito perfetto per la notte più spaventosa dell’anno!

Se proprio non  riuscite a reperire nulla non vi resta che acquistare una cospicua metratura di tulle o di velo bianco e un body  bianco che funga da corpetto.

Per realizzare la gonna dovrete prendere molto tulle e arrotolarlo intorno al corpo. Fate diversi giri all’altezza del punto vita creando  vari strati sovrapposti e fermate  il tutto con uno spillo.

Ora sfilate la gonna e cucite sulla parte superiore di essa un un elastico per abbigliamento affinché possa stringere e restare ferma sul punto vita durante il party.

Per far sembrare il vostro costume più vecchio e in linea con il mood del travestimento, prendete le forbici e tagliuzzatelo creando dei buchi, dopodiché dovete sporcarlo , utile quindi una vernice spray nera. Spruzzate il colore a una certa distanza dall’abito,  in modo del tutto casuale così da ottenere un effetto consumato.

In fine cospargere il tutto con borotalco in modo da attenuare l’effetto della vernice nera e renderlo più polveroso. Per un risultato finale migliore  imbiancate anche un po’ i capelli e il corpo.

Incollate infine un avanzo di tulle su un  cerchietto che porterete tra i capelli  ovviamente dopo averlo stropicciato a dovere.

Per essere una vera sposa vi manca solo l’immancabile bouquet! Procuratevi dei  fiori secchi brutti e rovinati e uniteli in un mazzo avvolgendoli con due giri di tulle.

Trucco :

per preparare la pelle al trucco stendere sul viso, collo e decolletè uno strato di crema idratante dopodiché utilizzate del cerone bianco o del fondotinta della tonalità più chiara che trovate e aumentate l’effetto cadaverico con una cipria bianca.

Passate quindi al trucco degli occhi: con una matita nera tracciate una linea spessa per definire il contorno, dopodichè sfumate con l’ombretto blu verso l’esterno così da dare un effetto di occhio incavato.

Utilizzate l’ombretto blu anche per sottolineare l’incavatura delle guance e date profondità con un tocco di ombretto nero al centro.

Terminate con il rossetto di  un colore molto scuro che contrasti nettamente con il colorito dell’incarnato.

Non tralasciate la manicure, usate uno smalto blu ma passatelo solo su metà dell’unghia lasciando il bordo un po’ tremolante in modo che  l’unghia sembri rovinata dal passare degli anni..