Tags Posts tagged with "retrò"

retrò

0 4.120 views

Sono giunti al termine i tempi in cui l’abito da sposa doveva essere rigorosamente lungo  e con un importante strascico. La moda odierna ripropone  le lunghezze midi che devono la loro fama ad un grande stilista come Christian Dior che con giochi di tulle  trasformava le gonne in bellissime Corolle. E’ proprio questo che ha ispirato lo stile degli abiti da sposa che andrà per la maggiore nella primavera estete 2014. Un tempo abiti con gonne più corte venivano indossati per le cerimonie in municipio ma oggi sono scelti con sempre maggiore frequenza anche da chi decide di celebrare il  matrimonio in chiesa.

L’abito da sposa di media lunghezza oltre all’ indiscusso fascino vintage tipico degli anni 50  è molto più pratico perché permette una maggiore libertà di movimento, un altro vantaggio è la messa in vista delle scarpe che potrebbero magari abbinarsi al  bouquet.

Alla citata linea si abbinano bene alcuni dettagli come i guanti corti in tulle o retina, un cappellino, una veletta o un velo corto.

Per quanto riguarda i tessuti, ce ne sono in organza, tulle, seta ecc ecc.. il colore bianco panna resta la variante più chic ma se ne trovano anche in tinta avorio, crema e beige davvero molto eleganti e raffinati.

Questa tipologia di abito si adatta bene a gambe perfette e corporature snelle, quindi se il vostro desiderio è quello di indossarlo, occhio alla linea!

Alcuni degli stilisti che nelle loro collezioni hanno proposto questi più che originali modelli dallo stile retrò  sono  : Marchesa, Ramona Keveza, Stephanie Allin Angel Sanchez,Stewart Parvin, Haylie Paige, Rosa Clara.

0 3.292 views

Una donna può essere molto femminile, romantica e sensuale anche con un’acconciatura corta. Tagli  corti e sbarazzini sono molto originali e donano luce al viso; risultano perfetti per una sposa moderna ed estrosa che non passa più gli ultimi mesi prima delle nozze a sperare che la chioma si allunghi di qualche centimetro .

Ovviamente al taglio corto bisogna abbinarci l’ abito giusto, magari quelli molto fluenti realizzati in chiffon che donano a chi lo indossa un’ aria briosa ma raffinata.

I tagli superchic :

Consacrato dalle celebrity rimane il bob che imponendosi si è rivelato il taglio più desiderato dell’anno.Questo, con una scriminatura centrale e un po’ di volume, conferisce una bellezza classica ed equilibrata che incornicia il volto facendolo risplendere. Altra alternativa minimal e delicatissima è quella di spostare con grazia i capelli all’ indietro come se fossero d’intralcio alla bellezza della sposa.

Molto scalato ed estroso è il taglio proposto  da  Paco Rabanne dove le lunghezze raggiungono a malapena il mento lasciando libere collo e spalle, la bang è corta e sfilata ;Versus invece ha optato per  una frangia corta e netta per un look quasi futuristico.

Isabel Marant propone un taglio pieno di personalità con ciocche di diverse lunghezze che si incrociano creando volume nella parte alta del capo così da allungare  il viso mettendo in risalto gli zigomi.

Lungo ciuffo laterale che copre lo sguardo per Martin Grant: per la donna che non vuole rinunciare al fascino un po’ malizioso del mistero.

Per rimanere fedeli al  romanticismo Elie Saab  propone onde che regalano  un’aura di dolcezza : i capelli sono fissati dietro la nuca ma con qualche delicatissima ciocca che sfugge.

In fine  arriva la proposta di  Sonia Rykiel con il suo carré mosso che descrive uno spirito giocoso, romantico e retrò.

Per rendere ancora più preziosa l’acconciatura ci si può sbizzarrire con fermagli luccicanti, cerchietti o nastri di raso, potreste concedervi anche orecchini un po’ più appariscenti per personalizzare ancora di più il vostro stile.

ULTIMI ARTICOLI